Archivio | Notizie

copertina198-200

N. 198/199/200 – dicembre 2016, gennaio 2017, febbraio 2017

  • A come Italia di Altan
  • Africa / Il futuro di un continente di Felwine Sarr, incontro con Livia Apa
  • Agricoltura / Il supermarket, il caporale, il contadino di Mimmo Perrotta
  • Angeli / Da Paul Klee a Virgilio Sieni di Giancarlo Gaeta
  • Avventura / Il giustiziere di Stefano Benni
  • Bene e male / Su ciò che resta di Giorgio Agamben
  • Bianco e nero / La distanza tra il crepacuore e la rabbia di Ross Gay
  • Calais / La giungla non è neanche una giungla di Razi Mohebi
  • Cinema italiano / La stessa pappa di Paolo Mereghetti
  • Cinema mondo / Un diluvio di immagini di Emiliano Morreale
  • Cinghiali / “Wrgawwwrh…” di Giordano Meacci
  • Città / Porta della Rocca Ostile di Simona Vinci
  • Cultura / Una deriva debordante di Andrea Toma
  • Democrazia / Ma il popolo è davvero sovrano? 
Leggi tutto →
Tullio Corda

Schiavitù

  L’ultimo numero della rivista “Parole chiave” (n. 55, giugno 2016) è interamente dedicato al tema della schiavitù, pratica solo apparentemente confinata ai secoli passati, che ritorna prepotentemente nel XXI secolo, seppure in forme diverse, sia nel Nord sia nel Sud del mondo.…
Leggi tutto →
Davide De Rosa

Medio Oriente, il peso del passato

Il pubblico dei media si sta rapidamente formando una cultura sul tema, fino a qualche tempo fa familiare a pochi, dello scontro tra sunniti e sciiti. è la conseguenza degli eventi, per esempio della tensione altissima tra Arabia Saudita e Iran dopo le quarantasette esecuzioni in un giorno in cui i sauditi hanno decapitato, tra gli altri, il leader (sciita) della protesta contro il regime.…
Leggi tutto →
Danilo Santinelli

Parigi. Un vertice per il clima

I risultati della Cop 21 di Parigi sui cambiamenti climatici hanno riscosso sui media un plauso pressoché unanime. Eppure un’analisi critica attenta potrebbe facilmente evidenziarne i limiti che si possono riassumere essenzialmente nella mancanza di penalità e sanzioni qualora le nazioni contraenti non raggiungessero gli obiettivi prefissati di riduzione dei gas climalteranti per limitare l’aumento della temperatura globale entro il fatidico grado e mezzo centigrado, rispetto al periodo precedente l’industrializzazione.…
Leggi tutto →
ItaliA-Z

Abc Italia

Innumerevoli sono i “viaggi in Italia”, alcuni famosissimi, da quello di Montaigne a quello di Stendhal, da quello di Goethe a quello di Piovene (e ce n’è anche uno, assai bizzarro, del marchese di Sade): un genere letterario, infine, vario nella scoperta e descrizione di una diversità, di più diversità.…
Leggi tutto →
Armin Greder

John Berger e la fotografia

“Una società capitalistica esige una cultura basata sulle immagini… al mutamento sociale si sostituisce un mutamento nelle immagini”. Negli anni settanta, Susan Sontag traduceva in critica della cultura le asserzioni forse troppo vaghe di Debord sullo “Spettacolo”. Ma la produzione di icone – enormi quantità di svago finalizzate ad “anestetizzare le ferite di classe” – sfugge al controllo del potere senza volto del capitale e intervalli ricorrenti immagini disturbanti sconvolgono il paesaggio, estremizzandolo.…
Leggi tutto →

Privacy Policy

PRIVACY POLICY In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.lostraniero.net della Contrasto S.r.l., in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.
Si tratta di un’informativa resa anche ai sensi dell’art. 13 del D.lgs.…
Leggi tutto →
copertina-155

Lo straniero e l’Albania

“Lo straniero” e l’Albania

“Lo straniero” presenta il numero 155

presso l’Ambasciata della Repubblica d’Albania

Mercoledì 5 giugno Goffredo Fofi, direttore di “Lo straniero”, sarà all’Ambasciata della Repubblica d’Albania (in via Asmara 5 a Roma) per presentare l’edizione n. 155 della rivista  dedicata all’Albania.…
Leggi tutto →

Cinema italiano a Venezia

di Emiliano Morreale La presenza massiccia del cinema italiano alla Mostra del cinema di Venezia, furbizia del direttore Müller sostanzialmente per togliere terreno sotto i piedi al Festival di Roma, si è risolta in maniera non trionfale ma tutto sommato incruenta.…
Leggi tutto →